A beautiful body: a chi fa paura il corpo delle donne?

La fotografa Jade Beal di cui già vi abbiamo parlato per il progetto A beautiful body che ritrae le neomamme con il  loro nuovo corpo dopo il parto, è stata censurata da facebook per aver pubblicato una sua foto mentre allattava.

Per questa ragione ha risposto con una provocazione proponendo l’immagine ritoccata di una foto di gruppo di madri e neonati con genitali e seni coperti da una pancetta.

Jade, dopo aver lavorato a lungo sul corpo delle donne cambiato dalla gravidanza (a partire da suo), si è interrogata su quale sia il fattore che disturba così tanto disturbo  il web rispetto a queste immagini quando sono normalmente ampiamente tolleranti nei confronti di immagini di violenza o che richiamano la pornografia.

Un progetto, il suo, che ha coinvolto e continua a coinvolgere molte donne (ed è raccolto nel libro “A Beautiful Project”) e che, allo stesso tempo, è diventato il manifesto di una rivoluzione culturale contro gli stereotipi di bellezza femminile irreali e stereotipati.

 

Commenti

Codice di verifica * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.