Alex Zanardi contro il bullismo: #nonstiamozitti

Ci sono tanti modi per lasciare il segno. Fare i bulli è il peggiore.

Alex Zanardi presta il suo volto e la sua voce per la nuova campagna di SOS -Telefono Azzurro Onlus contro il bullismo.

“Affermarsi sugli altri è uno degli istinti primordiali dell’uomo, è un modo per guadagnare fiducia in noi stessi, che non è sempre una cosa negativa. In fondo, nel rispetto delle regole, possiamo farlo nello sport, nello studio, nel lavoro. Solo che quando siamo all’inizio di questo percorso di vita e non abbiamo ancora le idee chiare, capita che magari diventiamo noi stessi artefici del bullismo. Ragazzi, devono esistere modi migliori per lasciare il segno del nostro passaggio in questa vita, piuttosto che segnare per sempre la vita di qualcuno. Fate come me: dite no al bullismo”

#nonstiamozitti

Commenti

Codice di verifica * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.