Fino all’Osso – Storia di Don Cosmo Azzollini e del suo Oratorio

Quella che vogliamo raccontarvi é una storia d’amore. La storia dell’amore sconfinato di un prete secco come un fuscello, ma ostinato e caparbio come una roccia, un prete che pietra su pietra, costruì il suo oratorio. Un oratorio che fosse per tutti. Ma che, più di tutti,  fosse per i piccoli e per i deboli. La storia di don Cosmo, nato cento anni fa a Molfetta…”

Immagine anteprima YouTube

Fino all’Osso è il film documentario realizzato da Camera a Sud per ricordare, nel centenario della nascita, la figura di don Cosmo Azzollini che fondò a Molfetta nel 1944, in piena guerra mondiale, il primo oratorio, accogliendo ragazzi di strada, quelli che all’epoca venivano chiamati “sciuscià”, e arrivando a accoglierne, in pochi anni, più di 500.

Un viaggio nel tempo per raccontare di un “prete di strada”, di un uomo tenace e pieno di vita, fragile nel fisico – era tutto pelle e ossa – ma dalla grande tempra, dall’operosità febbrile e dalla profonda spiritualità. Un viaggio in un paese del Sud Italia, Molfetta, tribolato dalla guerra e dalla povertà, ma anche il racconto della funzione storica e sociale degli oratori e di un’infanzia e di una gioventù piena di vita e di voglia di riscatto.

Dalle pagine del suo diario, la piccola storia di un uomo che è vissuto, che ha sofferto, che si è messo a nudo, senza mai vergognarsi dei suoi sentimenti, che ha amato appieno, fino all’osso.

Per Camera a Sud un appassionante lavoro di riscrittura della vicenda di don Cosmo attraverso le interviste a tre testimoni oculari, ma anche attraverso il materiale storico e d’archivio raccolto: video in super8 e suggestive fotografie d’epoca e, infine, attraverso il diario, il manoscritto che, ripercorso, ha fatto da filo rosso a tutta la narrazione.

Fino all’Osso
Storia di Don Cosmo Azzollini e del suo Oratorio

Centenario della Nascita di Don Cosmo Azzollini (1913-2013)
Parrocchia Cuore Immacolato di Maria, Oratorio San Filippo Neri

Film documentario realizzato da Coop. Camera a Sud

Regia
Donatella Sparapano e Gianluca Sciannameo

Sceneggiatura
Donatella Sparapano

Liberamente tratto da “Un prete con gli sciuscià” (1986) di Michele Zanna

Montaggio
Gennaro de Pinto

Riprese
Gianluca Sciannameo
Gennaro de Pinto

Repertori video-fotografici
Archivio della Parrocchia Cuore Immacolato di Maria, Oratorio San Filippo Neri
Diari di don Cosmo Azzollini

Interviste
Donatella Sparapano
Gianluca Sciannameo

Voci fuori campo
Marianna de Pinto
Marco Grosso

Musiche originali
Adolfo La Volpe

Musiche
Quartetto L’Escargot
Valle Dei Treni Interi (Corri)
Burbero (Viva il Lupo!)
La Vecchia Singer (Corri)
Magida (Corri)

Grazie a
Rita Azzollini
Michele Zanna
Don Franco Sasso

Don Vincenzo Di Palo
Associazione Malalingua
Mauro Leone

Camera a Sud ringrazia Pinuccio Sparapano, una persona speciale,

senza la quale la nostra cooperativa non sarebbe nata.

Commenti

Codice di verifica * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.