Altri lavori per disabili

Il Consorzio Solidarietà Sociale presenta il Progetto ALTRILAVORI. Questa è la fase di diffusione, guardatelo, condividetelo, parlatene.. e tutto accadrà come in parte sta già avvenendo!

Una sala stampa gremita quella di Fondazione Cariparma, in cui lunedì 23 febbraio si è tenuta la presentazione dello SPOT di promozione sociale legato al progetto ‘ALTRI LAVORI’: percorsi di impegno e integrazione per persone disabili; un progetto del Consorzio Solidarietà Sociale, sostenuto da Fondazione Cariparma con la partnership dell’AUSL, del Comune di Parma e dei Comuni di Sorbolo, Colorno e Mezzani. Ad aprire l’incontro Paolo Andrei, presidente di Fondazione Cariparma da sempre partner della cooperazione sociale nel sostegno di progettualità sociali in grado di attivare in modo innovativo sia la comunità che risorse nuove a risposta di nuovi bisogni sociali del territorio. I contenuti del progetto e la motivazione di uno SPOT di promozione sociale sono stati descritti da Giuseppe Giuberti, consigliere del Consorzio Solidarietà Sociale. Il progetto ALTRI LAVORI, per cui si considera conclusa la sperimentazione e aperto il passaggio alla messa a sistema dei percorsi, prevede il coinvolgimento di persone con disabilità che abitano le cooperative sociali del Consorzio in percorsi d’impegno e di integrazione all’interno di diverse realtà del territorio. Ad oggi sono 24 i percorsi e i luoghi attivati (circoli, bar, orti sociali, trattorie, aziende, società sportive, associazioni..) che si sono resi disponibili a sperimentare l’opportunità di accogliere persone che, pur avendo una disabilità, hanno autonomie che possono tradursi in impegno e utile contributo in attività varie. Alcuni nomi di queste realtà: Amatori Parma Rugby, Orti sociali Via Venezia, Circolo ristorazione La Buzéca, Edicola Al giornalér, Associazione Neurofibromatosi cistica, Società Sportiva ASD Paradigna, Circolo Inzani, Riserva Naturale Parma Morta, Trattoria Saggitario di Casaltone, Bar Centro Sociale Sorbolo, Bar Centro Sociale anziani orti del Garda, Bar ARCI San Lazzaro, Associazione Di Mano in Mano, Lino’s Coffee, Trattoria Scarica, Asilo Nido Girotondo, Il Ghirigoro Bottega e Garabombo di Fidenza, Conad Nuova Salsomaggiore Terme, Lavasecco Bruna e Istituto di bellezza Marlene di Noceto. I percorsi, individualizzati, prevedono impegni settimanali variabili in base alle esigenze della persona e della realtà ospitanti. La cooperativa sociale mantiene la responsabilità del percorso e rimane riferimento costante per la persona disabile, per la famiglia, per i servizi, per i luoghi di accoglienza. Gianpaolo Bigoli, il regista, richiama l’importanza di affidarsi, anche sui temi sociali, a nuove forme di linguaggi, come quello di uno spot, per raggiungere anche chi non quotidianamente lavora in modo professionale con la disabilità. ALTRI LAVORI si affida a poche immagini, molti volti che, partendo dalle esperienze in atto, VOGLIONO RICHIAMARE ULTERIORI DISPONIBILITÀ DI REALTÀ OSPITANTI.

 

Per info sull’attivazione del progetto contattare Consorzio Solidarietà Sociale, Strada Cavagnari 3, Parma segreteria@cssparma.it tel 0521993350 www.cssparma.it

Commenti

Codice di verifica * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.