Andy Rocchielli, fotografo di guerra in bici: "I miei lavori commerciali finanziano gli scatti al fronte".

Un’intervista realizzata nell’ambito di Radiobici.it

"Il suo scatto in bici è prestante, il suo scatto dietro alla macchina fotografica è pungente. Andy Rocchelli, 28 anni, è un fotoreporter piacentino del collettivo Cesuralab:"Lavorare in gruppo è una grande opportunità che ti permette di intercettare molte più occasioni e saper raccontare la realtà cogliendone tutte le sfumature". In questi mesi Andy sta lavorando per produrre un libro fotografico sulle donne russe in cerca di marito:"Per mantenermi a Mosca mi sono proposto come fotografo per le donne che devono farsi un book finalizzato a cercare marito in rete. Diversamente dagli altri fotografi ho realizzato i miei scatti direttamente nelle abitazioni di queste donne. Ne è uscito un ritratto della condizione femminile russa". Andy non ama esprimere giudizi sui suoi lavori e in generale sui soggetti delle sue foto:" Io mi limito a fare degli scatti, voglio lasciarmi sorprendere da ciò che a macchina riesce a catturare, senza pregiudizi". La nostra pedalata con lui è un racconto dei suoi ultimi scatti."

fonte: radiobici.it

Commenti

Codice di verifica * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.