Arkansas. “The Little Free Pantry” – armadietti pubblici per beni di prima necessità

Accade a Fayetteville, Arkansas, negli Stati Uniti.

E’ qui che è nato il progetto The Little Free Pantry, da una cittadina comune – Jessica McClard – rimasta incuriosita dal sorgere nel proprio quartiere delle piccole librerie libere: scaffali adibiti allo scambio gratuito e continuo di libri.

Jessica ha deciso però di ampliare l’idea aggiungendo agli armadietti dei libri quelli riempiti di beni di prima necessità: cibo, prodotti per l’igiene personale, pannolini per bambini, materiale didattico per le lezioni a scuola.

L’idea ha riscosso grande successo nel quartiere ed è diventata il pretesto per stringere rapporti con i vicini e per affrontare insieme casi di emergenza sociale; gli armadietti oggi continuano a spuntare in giro, contenendo sempre più cose, attirando un numero sempre maggiore di donatori e soddisfacendo il bisogno di tante persone.

La community su Facebook conta già 10 mila iscritti.

Fonte: http://sociale.corriere.it/

Commenti

Codice di verifica * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.