Beth, segnata dal cancro, mostra le sue foto su Fb ma viene insultata: “Contenuti offensivi”

LONDRA – Porta avanti la sua battaglia contro il cancro ma viene insultata su Facebook e le sue foto segnalate al social network. Beth Whaanga, è una mamma di 32 anni, a cui l’anno scorso è stato diagnosticato un cancro al seno. La donna ha subito una doppia mastecromia e una ricostruzione chirurgica dei due seni.
Dopo gli interventi ha deciso di non nascondere il suo corpo e le cicatrici del cancro mostrandole su Facebook per sensibilizzare le donne e per portare avanti una campagna di prevenzione e cura. Le immagini sono però state segnalate e considerate a sfondo sessuale e offensive dai suoi amici sul social. L’accusa è stata di essere troppo esplicita nei contenuti e che le immagini avrebbero urtato la sensibilità degli utenti, in particolar modo dei bambini.
Il cancro di Beth è della stessa natura di quello avuto da Angelina Jolie, quindi con un carattere ereditario e genetico. «La mia intenzione è solo di sensibilizzare le donne sull’argomento», ha detto la donna, «Le mie foto non hanno alcun riferimento sessuale, sono le immagini di un corpo segnato dalla malattia».
Ha poi concluso al Daily Mail dicendo che non è sua intenzione rimuoverle e che porterà avanti la sua battaglia.

Commenti

Codice di verifica * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.