CERCASI PAPA’ DISPONIBILE DA SUBITO – Discorso sui legami nel tempo del digitale

30 maggio 2016, 18:00

Cos’hanno in comune Felice Di Lernia, Piero D’Argento e Michele Carnimeo, oltre al fatto di essere stati insieme in Bosnia venti anni fa e di non essersi mai più separati da allora?
Hanno in comune il fatto di appartenere al genere maschile, di avere solo figli maschi e di avere fratelli maschi. Di essere orfani di padre.
Questa condizione di padri orfani di padre da tempo sollecita la loro riflessione, stimola la loro creatività e anima spesso le loro discussioni.
La pubblicazione del libro di Felice Di Lernia “Mio fratello è figlio unico (ma ha molti follower)”, edito da Bordeaux Edizioni, è un’occasione per allargare questa discussione, parlarne insieme, condividere questa esperienza con chi avrà voglia di esserci.

Commenti

Codice di verifica * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.