Che mi dici di bello? Presentazione a Molfetta

25 maggio 2017, 18:30 - 20:00

Giovedì 25 maggio, alle 18.30, presso il Museo Diocesano, sarà presentato il volume ‘Che mi dici di bello? Percorsi traversali di educazione all’arte’, edito da Edizioni Nuova Prhomos.

Il volume è un progetto editoriale di Ulixes scs, realizzato nell’ambito del progetto S.M.AR.T – Servizi Museali Artistici e Teatrali, finanziato dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri,
Dipartimento della Gioventù e del Servizio Civile Nazionale, vincitore dell’avviso pubblico “Giovani per il sociale”, approvato con decreto del Capo Dipartimento della Gioventù e del Servizio Civile Nazionale.

‘Che mi dici di bello? Percorsi traversali di educazione all’arte’ è il tassello editoriale del progetto SMART, all’interno del quale sono stati già realizzati laboratori didattici per studenti, uno spettacolo teatrale, laboratori di grafica e video editing ed eventi per la valorizzazione e la promozione dei beni artistici del territorio. La Cooperativa FeArT, partner di progetto, ha coinvolto in questi mesi 1071 studenti del territorio, attraverso una serie di laboratori didattici ed il matinée dello spettacolo “Con gli occhi di Giulio Cozzoli” realizzato sabato 1 aprile 2017.

Il volume propone laboratori didattici destinati agli studenti delle scuole secondarie di primo e secondo grado, in cui l’arte è protagonista di una serie di percorsi legati ai quattro elementi,
aria, acqua, fuoco e terra, e dialoga con il cinema, la pubblicità, la scienza e l’innovazione. Per ognuna delle sezioni, si parte dalla storia dell’arte, dalle tecniche pittoriche, per passare poi ad
un ricco corredo iconografico di opere, molte delle quali appartenenti al patrimonio storico artistico della Puglia, e giungere così alla proposta didattica – esercizi, giochi, momenti di
approfondimento e di studio, che i ragazzi potranno svolgere in autonomia o con il gruppo classe.

L’incontro di presentazione del 25 maggio, patrocinato dall’Ufficio per la Pastorale Scolastica della Diocesi di Molfetta, è destinato a docenti, dirigenti scolastici, esperti di didattica artistica e museale, cultori del bello. Parteciperanno le curatrici del volume, Valentina
Lucatuorto e Liliana Tangorra e interverranno don Michele Amorosini, direttore del Museo e Paola de Pinto, referente per la didattica della Cooperativa FeArT, ente gestore.

Commenti

Codice di verifica * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.