colonne miliari "dimenticate" nella villa comunale di Trani

Villa comunale di Trani: tesori abbandonati

Quella che si vede nella foto è una delle sei colonne miliari in calcare della Via Traiana (II sec. d.C), tratto Ruvo-Canosa, “abbandonate” in una zona della Villa comunale di Trani.

Un tesoro del genere farebbe gola a molti musei nazionali e soprattutto internazionali, una testimonianza della gloriosa storia imperiale romana, II sec.d.C., invece i Tranesi neanche conoscono il loro significato, dal momento che le colonne stanno lì da tempo immemore, prive di qualsiasi indicazione che le spieghi e descriva. Inoltre gli agenti atmosferici e l’usura del tempo le ha rovinate e abrase, tanto che la maggior parte è ormai illeggibile, solo quella presente in foto conserva bene le iscrizioni .

Notavo domenica scorsa che la gente, seduta alle panchine posizionate vicino, si è incuriosita mentre spiegavo a mio figlio la bellezza che aveva davanti ai suoi occhi e tutti mi hanno confessato di non aver mai saputo di cosa si trattasse.

Si può fare qualcosa????

Possiamo valorizzare questo immenso patrimonio culturale che abbiamo a disposizione????

Dobbiamo aspettare che il tempo cancelli le ultime iscrizioni visibili delle colonne?????????????

Chiedo che l’Assessorato alla cultura della nostra nuova Giunta comunale, mi auguro attento al patrimonio storico culturale della nostra città e il solerte neo sindaco, dott. L. Riserbato, mi diano delle risposte concrete.

Commenti

Codice di verifica * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.