Corriamo per i diritti umani! – Festival dei diritti umani

5 maggio 2017, 22:30 - 0:00

Venerdì 5 maggio, prendendo spunto dal film Free To Run di Pierre Morath (Svizzera/Francia/Belgio 2016, 100’), che verrà proiettato in première italiana alle ore 20,30 al Teatro dell’Arte de La Triennale di Milano e che racconta la corsa come strumento di emancipazione, #FDUmilano invita tutta la cittadinanza a CORRERE PER I DIRITTI UMANI.

La corsa è organizzata in notturna come naturale prosecuzione “outdoor” del film e vedrà la partecipazione del regista, lo storico, giornalista ed ex atleta Pierre Morath, e dei ragazzi richiedenti asilo del Centro Accoglienza Straordinaria di via Corelli, che correranno assieme all’associazione NoWalls, al Gruppo Sportivo tassisti milanesi e ai preparatori atletici dialmostthere italia, il cui progetto corale li ha recentemente portati a partecipare alla Milano Marathon.

Con questa grande squadra ci sarà anche Danilo Goffi, maratoneta azzurro plurimedagliato ad Olimpiadi, Mondiali ed Europei.
L’evento è organizzato in collaborazione con Amnesty International – Italia e NoWalls.

La partenza dei corridori è prevista alle ore 23 all’ingresso de La Triennale di Milano (ritrovo ore 22.30), il percorso si svolgerà attorno al Parco Sempione, sul marciapiede che lo perimetra costeggiando la cancellata, con arrivo sempre all’ingresso della Triennale entro la mezzanotte.

Ai corridori saranno distribuiti bastoncini luminosi rossi (colore del festival), da tenere in mano come accade nella staffetta, e 10 tipi diversi di cartoline, ciascuna dedicata a un caso di repressione dei diritti a livello globale, indicati da Amnesty International – Italia, con il volto della persona disegnata da Gianluca Costantini. I partecipanti alla corsa verranno invitati a farsi un selfie tenendo in mano la cartolina scelta a dimostrazione del sostegno, come una sorta di “io sono”; un’ulteriore comunicazione live che verrà raccolta in una gallery dopo la serata, assieme alla grande foto finale.

————————–————————–————————–————

FREE TO RUN

Scheda del film: http://festivaldirittiumani.it/free-to-run/

Dalle strade di New York ai sentieri delle Alpi svizzere, da Sao Paulo a Parigi, Pechino o Sydney, la corsa è una pratica che unisce milioni di persone in tutto il mondo. Ma quest’attività sportiva, mezzo di libera espressione del corpo, non è sempre stata così semplice: nel corso dei decenni, la progressiva affermazione della corsa è costellata di episodi che si intrecciano con i più significativi momenti di passaggio della società, come le lotte per l’emancipazione femminile. Le donne hanno dovuto lottare persino per ottenere il semplice diritto di correre. Da Bobbi Gibb eKathrine Switzer (le prime donne a partecipare alla maratona di Boston) aFred Lebow (l’inventore della maratona di New York) e Steve Prefontaine(il James Dean delle piste), un inno al grido di Liberté, Égalité, Course à pied.

Venerdì 5 Maggio
Ore 20.30 – Teatro dell’Arte La Triennale di Milano
Première italiana
Regia Pierre Morath
Svizzera / Francia / Belgio, 2016 l 100’ l DCP l colore l v. o. sott. It.
Fotografia e montaggio: Thomas Queille
Musiche: Kevin Queille, Polar
Suono: Nicolas Samarine
Grafica e animazioni: Ramon et Pedro
Voce: Philippe Torreton
Con: Bobbi Gibb, Kathrine Switzer, Noël Tamini, Fred Lebow, Steve Prefontaine, Franck Shorter
Produttori: Fabrice Estève, Jean-Marc Fröhle, Marie Besson, David Rihs, Christian Popp, Samuel Tilman
Produzione: Point Prod Films & Séries, YUZU Productions, Eklektik Productions, Arte France Cinéma, RADIO TELEVISION SUISSE (RTS)
Distribuzione italiana: KitchenFilm Roma
Voce versione italiana: Linus

————————–————————–————————–————
www.festivaldirittiumani.it
Facebook | https://www.facebook.com/FestivalDirittiUmani.it/
Twitter | @FDUmilano https://twitter.com/FDUmilano
Instagram | @FDUmilano https://www.instagram.com/fdumilano/

Commenti

Codice di verifica * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.