DI VOLTO IN VOLTO: RETURN TO THE ROOTS

"La bellezza può passare per le più strane vie, anche quelle non codificate dal senso comune."

Pier Paolo Pasolini

"Di volto in volto" è il progetto video-fotografico di Giordano Viozzi e Marco Biancucci col quale raccontano il sud delle Marche, i suoi personaggi, i loro volti, le loro incredibili storie.

Gli autori hanno esplorato città, piccoli centri, contrade, campi polverosi e luoghi lontani da tutto il resto. Hanno incontrato uomini leggendari, fuori dal comune, protagonisti di gesti e scelte incredibili, carichi di umanità e travolti da un’irrequieta energia creativa.

Hanno conosciuto la bellezza ruvida e inafferrabile di un territorio unico. L’hanno vissuta da vicino, l’hanno ascoltata, guardata negli occhi. E raccontata, di volto in volto.

Il risultato di questa esplorazione, fino ad ora, è stato un insieme di ritratti spietati e comici, commoventi e malinconici allo stesso tempo.

Ma questa volta la storia è diversa.

Questa volta tutto deve ancora accadere. Ci sono un padre nato in Canada e una madre dell’Honduras che scelgono una montagna, un bosco e l’antica casa di un avo a Uscerno, frazione di Montegallo nel sud delle Marche, per vivere e metter su famiglia.

Fin qui nulla (o quasi) di straordinario. Se non il fatto che i due hanno lasciato la città per fare i boscaioli, per vivere dello stretto necessario e per far nascere i loro figli con il Lotus Birth, in casa.

Il Lotus Birth è il modo meno traumatico per entrare nella vita: il cordone ombelicale non viene reciso e il neonato resta collegato alla sua placenta. Pochi giorni dopo la nascita il cordone si separa in modo naturale dall’ombelico del bambino.

Il distacco avviene quando entrambi, bambino e placenta, hanno realmente concluso il loro rapporto.

Marco e Giordano avrebbero molta voglia di raccontarvi questa storia anche attraverso un libro fotografico e un nuovo indimenticabile episodio di "Di volto in volto". Ma per farlo hanno bisogno del vostro aiuto, ci state?

Giordano Viozzi è un videomaker ed è titolare dell’agenzia di comunicazione Sushi Adv.

Marco Biancucci è un fotografo ed è titolare dei progetti F for Fake CV e Cantiere12.

Commenti

Codice di verifica * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.