Discorso Peppino Impastato a radio Aut – Programma Onda Pazza – Contro "Mafiopoli" e "Tano Seduto"

Uno dei celebri discorsi di Peppino Impastato a radio Aut durante il suo programma Onda Pazza. Peppino denuncia i mafiosi locali che, con la complicità dei politici, hanno completa gestione degli appalti pubblici nella sua città. Peppino Impastato, nato a Cinisi il 5 gennaio 1948, viene assassinato il 9 maggio 1978, qualche giorno prima delle elezioni e qualche giorno dopo l’esposizione di una documentata mostra fotografica sulla devastazione del territorio operata da speculatori e gruppi mafiosi: il suo corpo è dilaniato da una carica di tritolo posta sui binari della linea ferrata Palermo-Trapani. Il 5 marzo 2001 la Corte d’assise ha riconosciuto Vito Palazzolo colpevole dell’omicidio di Peppino Impastato e lo ha condannato a 30 anni di reclusione. L’11 aprile 2002 Gaetano Badalamenti è stato condannato all’ergastolo.

Commenti

Codice di verifica * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.