Drawfugees. Progetto fotografico

André Naddeo è un giornalista freelance brasiliano e un attivista per i diritti umani.

Per 45 giorni in Grecia il fotografi ha lavorato su un progetto indipendente: Drawfugees, tramite cui ha cercato, tra le altre cose, di capire quali sono i pensieri e i sentimenti dei bambini rifugiati.

Durante la sua permanenza nell’ex campo profughi improvvisato nel porto del Pireo, ad Atene, che ospitava circa 2mila rifugiati, Naddeo ha chiesto ad alcuni bambini che cosa volessero fare da grandi e di disegnare su un foglio la professione che avessero scelto. Per il progetto, il giornalista ha fotografato i loro sogni e i loro volti, al fine di umanizzare la loro condizione e di raccontare le loro speranze.

Fonte: http://www.tpi.it/

 

Commenti

Codice di verifica * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.