Eutanasia: il Parlamento si faccia vivo. #LiberiFinoAllaFine

Un video senza precedenti per la politica italiana e unico al mondo nel suo genere, un appello al Parlamento con malati, medici, infermieri, cittadini e personalità, perché venga discussa al più presto la proposta di legge di iniziava popolare sull’eutanasia depositata alla Camera dei deputati il 13 settembre 2013 dall’Associazione Luca Coscioni e dal comitato EutanaSiaLegale. Per vivere liberi, fino alla fine.

In ordine di apparizione:

Generosa Spaccatore con Luigi Brunori

Giovanna Gatti

Ida Rescenzo

Esteban Frontera

Elisabetta Rossi

Filippo Facci

Marco Sacco

Elena Rampello

Mauro Barnaba

Francesca Boschetti

Marco Perduca

Mina Welby

Mario Riccio

Giulio Tosti

Marco Bellocchio

Emma Bonino

Selvaggia Lucarelli

Aldo Nove

Corrado Augias

Cristina Funiciello

David Parenzo

Lucia Racca

Paolo Mieli

Mara Maionchi

Simona Voglino

Levy Cris Nulli

Angelo Pisani

Amir Khodir

Marco Maccarini

Corrado Fortuna

Lorenza Foschini

Roberto Bruschini

Cristina Santagata

Michele Rossi

Giulia Innocenzi

Rocco Papaleo

Francesco Ambrosini

Platinette

Marta Salotti

Stella Pende

Eleonora Cardogna,

Marco Migliaccio,

Michele Albiani,

Matteo Cervi

Luca Barbarossa

Alessio Viola

Filomena Gallo

Mathias Bastrenta

Mihai Romanciuc

Matteo Mainardi

Federica Codignola

Vittorio Feltri

(Flavio) Avy Candeli

Valentina Stella

Simone Sapienza

Giulia Bruzzone

Federico Ventura

Marco Cappato

Roberto Saviano

Carlo Troilo

Marianna Aprile

Maurizio Costanzo

Gianni Miraglia

Rosanna D’Antona

Neri Marcorè

Umberto Veronesi

Marco Pannella

Michelangelo Tagliaferri

Per vivere #LiberiFinoAllaFine.

Il video è stato realizzato per l’Associazione Luca Coscioni con la direzione creativa del copywriter (Flavio Avy Candeli) dalla casa di produzione Studio12. Regia di Anton Lucarelli e Federico Ventura, produzione esecutiva di Giulia Bruzzone, fotografia di Marcello Merletto, audio di Francesco Ambrosini

Commenti

Codice di verifica * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.