Ferrante: liberi di imparare

Giorni di scuola in un carcere minorile

Nel carcere minorile Ferrante Aporti di Torino ogni giorno c’è scuola: adolescenti che “fuori” non hanno più un posto e “dentro” si sentono in gabbia.

Mario, il maestro, questo lo sa e da 30 anni si conquista la sua parte di rispetto. Da alcuni mesi i ragazzi lavorano con Fabio Geda, uno scrittore attento alle storie che vengono dal disagio, insieme cercano una strada che li porti ad aprirsi, a trovare nel racconto di sè e nel dialogo con gli altri un’idea diversa di libertà.

Per ascoltare le altre tracce correlate: http://www.docusound.it/?action=detail&id=1

Musiche: Serif Konjevic – Nije taj covjek za tebe

Tommy Riccio – Nu latitante

Menion- Dear dad

freemusicarchive

Commenti

Codice di verifica * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.