Friendly Feuer (una polifonia europea) – teaser

Friendly Feuer (una polifonia europea) debutta il 28 aprile e sarà in replica anche il 29 e 30 al Teatro India di Roma.

E’ il primo di una serie di lavori teatrali del progetto Guerre/Conflitti/Terrorismi promosso  dal Teatro di Roma sul palcoscenico dell’India. Nello spettacolo-performance, oltre a Marta Gilmore (che ne firma la regia), in scena Eva Allenbach, Tony Allotta, Armando Iovino e Vincenzo Nappi.
Il “fuoco amico” dello spettacolo prodotto da Isola Teatro, Collettivo di teatro, racconta della Prima Guerra Mondiale cogliendone gli aspetti più universalmente negativi legati a qualsiasi conflitto. L’assurdità della guerra colta nel suo momento più universale.

I testi a cui si sono ispirati gli artisti del collettivo indipendente sono molti, tra questi c’è Un anno sull’altipiano di Emilio Lussu ma anche La follia e la fuga. Nevrosi di guerra, diserzione e disobbedienza nell’esercito italiano 1915-1918 di Bruna Bianchi. Con l’autrice di questo testo, docente di Storia Contemporanea alla Ca’ Foscari di Venezia, la Compagnia organizza un incontro pubblico coordinato da Attilio Scarpellini, sabato 30 aprile (ore 18.30) al Teatro India.
drammaturgia e regia a cura di
Marta Gilmore
con Eva Allenbach, Tony Allotta, Marta Gilmore, Armando Iovino, Vincenzo Nappi
responsabile tecnico Andrea Gallo
produzione Isola Teatro
con il sostegno CDM Roma – Crowdarts
promozione PAV
con l’alto patrocinio dell’ Istituto Svizzero di Roma

Fonte: http://www.left.it/

Commenti

Codice di verifica * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.