Touching Strangers o della gentilezza tra sconosciuti

In occasione della giornata mondiale della gentilezza – 13 novembre – il progetto fotografico che fa incontrare e abbracciare gli sconosciuti. 

Da 7 anni Richard Rinaldi gira per le strade delle metropoli Usa fotografando l’interazione fisica tra persone che non si conoscono e che non si sono mai viste. Ne viene fuori una serie di ritratti che sembrano a prima vista foto di famiglia. Tuttavia uno strano quanto piacevole spiazzamento – dovuto anche all’accostamento ragionato di persone molto diverse tra loro per età, etnia, personalità – sembra insinuarsi ad un secondo e più attento sguardo.

Touching Strangers, questo il nome del progetto fotografico che oggi è diventato anche un libro e la lezione migliore per celebrare la giornata mondiale della gentilezza.

 

Commenti

Codice di verifica * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.