Giornata mondiale della Scienza per la Pace e lo Sviluppo

Oggi 10 Novembre è la Giornata Mondiale della Scienza per la Pace e lo Sviluppo. Istituita dall’Unesco nel 2001, la ricorrenza ricorda l’impegno assunto in occasione della Conferenza mondiale sulla scienza, organizzata dall’Unesco e dal Consiglio internazionale sulla scienza nel 1999 a Budapest.

La giornata è stata istituita per informare l’opinione pubblica sui progressi raggiunti in ambito scientifico. Su come acquisire ulteriori conoscenze sul nostro pianeta e su come rendere le nostre società più sostenibili. Tra gli obiettivi della giornata c’è anche quello di colmare il divario fra società e scienza. Troppe volte considerata dal grande pubblico come qualcosa di misterioso e irraggiungibile. Di fare della scienza uno strumento di pace fra i popoli.

Fondamentale in questo senso è l’operato dell’Unesco Science ReportUno degli strumenti che i paesi possono utilizzare per monitorare i progressi verso gli obiettivi dell’Agenda 2030. Lo studio analizza ogni cinque anni le innovazioni scientifiche e tecnologiche in ambito internazionale.  “Più ricerca – migliore sviluppo” il suo principio.

In occasione della giornata  organizzazioni non governative, istituti di ricerca scientifica, scuole celebrano la cultura scientifica tramite iniziative e manifestazioni. Lo scopo è quello di raccogliere fondi per finanziare la ricerca.

 

Commenti

Codice di verifica * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.