Hai bisogno di una badante o cerchi lavoro come badante? Rivolgiti agli Sportelli gratuiti del territorio

Gestiti dal Consorzio So.&Co;., gli Sportelli Badanti rappresentano dal 2009 un servizio gratuito rivolto ad assistenti familiari e famiglie per favorire l’incontro tra domanda e offerta

Sono ben sette, in lucchesia, gli spazi dove poter trovare personale qualificato capace di dare risposte concrete a tutte le persone che si trovano nella necessità di ricorrere a un aiuto esterno per assistere i propri familiari non autosufficienti o anziani che vivono da soli.

Presso gli Sportelli Badanti, le famiglie hanno a disposizione gratuitamente un aiuto per trovare un assistente familiare che per competenza, disponibilità di tempo e mansioni risponde alle proprie necessità di cura, ma anche verificare la qualità del rapporto tra assistito, famiglia e assistente e offrire informazioni sui costi, sul contratto di lavoro e sull’accesso ai sussidi economici. Inoltre, recandosi agli Sportelli, le badanti possono presentare domanda di inserimento dei propri dati all’interno di un database, continuamente aggiornato, che agevola l’incontro tra domanda e offerta.

Elisabetta Mazzetti, responsabile delle Politiche attive del Lavoro di So.&Co;., ci spiega che: “Il progressivo aumento dell’età media nel nostro Paese ha visto crescere la presenza di persone non autosufficienti portando a un conseguente incremento dei bisogni di cura. Le famiglie, spesso, si trovano a dovere individuare autonomamente, non avendone le competenze necessarie, e in tempi brevi, la persona adatta a svolgere il lavoro di assistenza. Dall’altra parte, la scarsa professionalità in questo tipo di servizio incide negativamente sulle prospettive occupazionali delle persone che spesso si improvvisano assistenti familiari, intrappolate ai margini del mercato del lavoro che offre loro attività dequalificate e a intermittenza. L’incontro di queste due realtà aumenta fortemente il rischio di alimentare un mercato irregolare dovuto a condizioni di necessità. Il valore aggiunto degli Sportelli sta proprio nel voler collegare i sostegni della domanda (contributi, orientamento, ecc…) ai sostegni dell’offerta (formazione, registri, accreditamento, ecc..), divenendo luoghi in cui i diversi bisogni si incontrano”.

Ad oggi, gli Sportelli sono attivi nel centro storico di Lucca, a San Vito, Marlia, Capannori, Sant’Anna, Massarosa e Gallicano. Per avere tutte le informazioni precise sugli orari di apertura, si consiglia di consultare il sito www.soandco.org oppure contattare il numero fisso 0583.432232 e i seguenti cellulari: 335.1264724 per le aree di Lucca e Garfagnana e 335.6344040 per la zona della Versilia.

Commenti

Codice di verifica * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.