“Il Futuro non è scritto”: Festival delle Terre 2016

1.12.2016 - 4.12.2016

Quattro giorni di proiezioni, reading di libri, musica e cibo biologico sono previsti dal 1 dicembre al 4 dicembre alla Cineteca Nazionale ed alla Città dell’Altra Economia a Roma. La kermesse di eventi fa capo al Festival delle Terre, giunto alla tredicesima edizione. Organizzato dal Centro Internazionale Crocevia. Da cinquant’anni si occupa della difesa della terra, dei diritti degli agricoltori. Dei popoli nativi minacciati da un modello economico che li vorrebbe assimilare.

Ogni giorno sarà possibile visionare dalle ore 16,30 alle ore 23,00 i 25 film presentati al Festival all’interno del Cinema Trevi, a Roma. In lingua originale con sottotitoli.

I 25 film sono divisi in tre sezioni: “Terre resistenti”, “Popoli nativi”, “Preservare il pianeta, alternative per nutrire il mondo”. Di questi, 17 sono in concorso divisi tra documentari di ricerca, documentari antropologici, corti di animazione ed anteprime nazionali.

Il festival ha l’obiettivo di raccogliere, promuovere e diffondere le storie di chi produce cibo e resiste nei campi, nei mari, nelle foreste e nelle metropoli. Di promuovere l’educazione, la comunicazione e l’agricoltura. Senza scopo di lucro. In linea con le attività del Centro Internazionale Crocevia.

Ricordiamo, infine, che il 3 dicembre alle ore 18,30 si svolgerà un focus sulla legge quadro per l’agricoltura contadina. Tuttora in discussione alla Camera dei deputati.

Commenti

Codice di verifica * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.