“In flagrante” – l’Inghilterra degli operai negli anni Settanta e Ottanta

Tra il 1973 e il 1985 il fotografo britannico Chris Killip girò il nord-est dell’Inghilterra per raccontarne i cambiamenti, soprattutto quelli che riguardavano la vita della classe operaia.

Killip si trovò a fotografare le tensioni economiche e sociali di quegli anni, che coincisero in buona parte con il periodo da primo ministro di Margaret Thatcher (dal 1979 al 1990).

Le fotografie di Killip furono pubblicate nel 1988 nel libro In flagrante, che da allora è un’importante e molto apprezzata testimonianza di cosa voleva dire vivere allora in quei posti.

Da qualche mese la casa editrice Steidl ha ristampato le foto fatte da Killip in quegli anni e le ha messe nel libro In flagrante two.

Fonte articolo e foto: http://www.ilpost.it/

Commenti

Codice di verifica * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.