Indésirables

Con Indésirables, la Francia supera definitivamente il tabù sul rapporto tra disabili e sesso. Il film, in uscita nelle sale francesi, affronta un tema delicato con una forte dose di humour. La storia è quella di Aldo, giovane e spensierato infermiere innamorato di Lucie. Quando d’improvviso perde il lavoro, per sbarcare il lunario e continuare a pagare gli studi della giovane fidanzata, sceglie di fare l’assistente sessuale per disabili. Spinto, infatti, da due amici non vedenti di Lucie e all’insaputa dell’amata, inizierà un’esperienza che lo porterà a fare i più disparati incontri. Dalla dolce e romantica Stéphana fino alla strana coppia formata da Andréas e da sua sorella muta. Il contatto con uno spaccato di vita dal quale il protagonista ne uscirà profondamente trasformato. La proiezione nei cinema di questa nuova pellicola va, inoltre, di pari passo con il lancio, in terra francese, dei primi corsi dedicati a questa professione.

Articolo tratto da WEST, Welfare, società, territorio

Commenti

Codice di verifica * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.