Io me l’afFido – Concerto raccolta fondi per l’affido familiare in ricordo di Mimmo Bianco

16 maggio 2012, 7:00 - 9:00

Famiglie Accoglienti presenta "Io me l’afFido"

Concerto raccolta fondi per l’affido familiare in ricordo di Mimmo Bianco.

Il concerto

Capita a volte di trovarsi dall’altro capo del mondo e di incontrare inaspettatamente qualcosa che ci appa…rtiene e che forse avevamo dimenticato.

Questo è successo, si direbbe, a Girotto, Servillo e Mangalavite, in particolare quando i due argentini hanno riconosciuto nell’incontro una possibilità di ritorno alla propria cultura condotto senza retorica, ma giocando in prima persona la scommessa di scrivere canzoni “nuove”. Canzoni “antiche” si direbbe viceversa per Servillo, che può frequentare così paesaggi classici del fare musica popolare senza il rischio della ridondanza e della citazione.

La musica è per fortuna un fatto direbbero loro tre assieme.

L’affido familiare

Un fatto è l’affido familiare. L’affido è l’accoglienza temporanea nella propria casa di un bambino o di un ragazzo di famiglie in difficoltà. Accompagna il minore per un tratto di strada, offrendogli

un ambiente familiare nelle modalità più idonee e per il tempo necessario. Accogliere, dare affetto, sostenere quel bambino o ragazzo, rispettandone la storia personale e familiare. L’affido è uno strumento ricco e multiforme che contempla un’azione non solo riparativa, ma anche preventiva.

Se sei famiglia, coppia, o single, che si senta disponibile a questa esperienza, rivolgiti ai Servizi Sociali Territoriali: per avere informazioni sull’affido familiare; per un approfondimento sul tema; per attivare percorsi di conoscenza. L’Ambito territoriale di Gioia del Colle dispone di un’Equipe Affido (Ufficio di Piano: tel. 0803497429 / 0803497420 ufficiodipiano.gioia@libero.it).

Mimmo Bianco

Un fatto è che Mimmo Bianco non ci sia più.

Il 16 maggio sarebbe stato il suo compleanno e ci è sembrato bello fargli – farci – un regalo organizzando questa giornata.

Per anni Mimmo ha sostenuto col suo lavoro silenzioso, prezioso e di senso, bambine e bambini in difficoltà, famiglie fragili e persone al bivio. Mimmo è stato uno psicologo, un artigiano, un contadino, ma soprattutto un amico sempre pronto ad ascoltare e ad aiutare tutti.

Organizzare questo concerto, per raccogliere fondi per l’affido familiare, siamo certi che sia un buon modo per ricordarlo: il senso del suo lavoro, del nostro lavoro.

Abbiamo tre fasce di costo per i biglietti:

– 50 euro per platea e primo ordine centrale palchi;

– 35 euro per primo ordine laterale palchi e secondo ordine centrale;

– 20 euro per secondo ordine laterale e terzo ordine.

Per qualsiasi informazione aggiuntiva potete rivolgervi alla:

– Cooperativa Itaca all’indirizzo email itaca.segreteria@libero.it ,

Per l’acquisto dei biglietti potete contattare:

– ogni lunedì e giovedì mattina dalle ore 9,30 alle ore 12,30 la Cooperativa Itaca ai numeri 080 4958985 e chiedere di parlare con Raffaella Trisolini

Commenti

Codice di verifica * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.