La maternità è un valore aggiunto. Anche sul lavoro.

Video proposto da Sabrina Bianchi, partner di Piano C, il primo co-working femminile, nato a Milano nel 2012, durante il Laboratorio dal Basso “Balance, esperimenti e strategie innovative per genitori equilibristi”.

“Figli e carriera: binomio impossibile? L’esigenza da cui questa proposta di Laboratorio dal Basso nasce, risiede nella convinzione che è possibile ricercare e condividere esperienze virtuose di conciliazione e, a partire di lì, progettare esperienze ulteriormente innovative in grado di valorizzare la condizione di essere genitori e professionisti, capovolgendone il verso e trasformando quello che può essere un limite (lavorativamente parlando), in una risorsa e in nuove opportunità…”

Il video ripropone per molti versi quanto emerge dal libro “Maam, la maternità è un master“:

“In un mondo del lavoro sempre più schiac­ciato sul presente e sulla visione di breve periodo, la maternità viene spesso vis­suta dalle aziende come un peso e dalle stesse donne come un tabù, non conside rando che essa costituisce un’occasione di crescita straordinaria, che porta con sé nuove energie e abilità essenziali an­che per la vita professionale.

In un saggio che rivoluziona i nostri para­digmi sul rapporto tra maternità e lavoro, Vitullo e Zezza – fondatori del progetto Maam, Maternity as a Master – propon­gono un innovativo percorso di cambia­mento in cui le competenze genitoriali diventano la base per costruire pratiche di leadership: dalle capacità relaziona­li all’ascolto, dalla rapidità di scelta alla gestione delle difficoltà, gli autori indica­no come partire proprio dalla maternità per ripensare nel profondo l’organizza­zione del lavoro, abbattendo gli ostacoli che oggi limitano la crescita delle perso­ne e formando leader capaci di affronta­re le sfide del presente con competenza e creatività.”

 

Commenti

Codice di verifica * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.