La Palestina della Convivenza

29.10.2013 - 3.11.2013

Il gruppo musicale dei Radiodervish organizza e presenta la mostra “La Palestina della Convivenza” che sarà allestita a Bari presso il Fortino Sant’Antonio dal 29 ottobre al 3 novembre 2013.

La mostra La Palestina della convivenza. Storia dei Palestinesi 1880-1948 è una rigorosa opera di documentazione della storia dei Palestinesi, con fotografie-documento recuperate da diversi archivi palestinesi e non, che narrano la storia della Palestina dall’Impero Ottomano al 1948 e forniscono il ritratto di uno dei paesi più sviluppati dell’intero Medio Oriente, così com’era, almeno fino al primo dopoguerra e all’avanzata del sionismo.

L’esposizione ricostruisce i settanta anni che hanno preceduto la formazione dello Stato di Israele nei territori già abitati dai Palestinesi, toccando tutte le principali vicende che hanno portato una terra ricca e ospitale, incrocio e varietà di persone ed etnie, ad essere letteralmente cancellata dal paesaggio, dalle cartine e persino dalla memoria collettiva.

L’intento della mostra e del laboratorio ad essa collegato è quello di fornire la possibilità di riflettere e acquisire dati storici sul tema, sempre più attuale, dell’intercultura e della convivenza tra diversità. Strumenti indispensabili per poter leggere con responsabilità i conflitti che coinvolgono la Terra Santa.

La mostra è patrocinata dall’Assessorato alle POLITICHE EDUCATIVE E GIOVANILI – ACCOGLIENZA – PACE del Comune di Bari ed è progettata in collaborazione con la Scuola Ruggero Bonghi di S.Spirito – Bari

Il programma prevede:

Martedì 29 ottobre i Radiodervish saranno alle 18.30 alla Feltrinelli di Bari con la scrittrice e giornalista Paola Caridi che presenterà il suo ultimo libro “Gerusalemme senza Dio” Edizioni Feltrinelli.

Sempre il 29 ottobre alle 21.00 si terrà presso il Fortino Sant’Antonio di Bari un vernissage musicale con la presentazione della mostra e una breve performance della band.

La mattina di mercoledì 30 ottobre i curatori della mostra Nabil Salameh e Michele Lobaccaro, allestiranno, con le classi quinte del plesso Aldo Moro di Santo Spirito, un laboratorio culturale e musicale con la visione guidata delle immagini esposte nella mostra, la conoscenza di elementi della storia palestinese e proponendo un primo approccio alla musica e alla lingua araba.

Orari di apertura: il 29 Ottobre dalle 18.00 alle 22.00

nei giorni successivi 10.30 – 13.00 e 18.00 – 21.30

Commenti

Codice di verifica * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.