“Lavori da donne” – progetto fotografico

L’espressione “lavoro da uomini” non esiste più: e Chris Crisman l’ha dimostrato benissimo con la sua serie di foto che, non a caso, si chiama “lavori da donne”.

Il progetto fotografico è iniziato per caso quando un’amica di una sua amica ha deciso di lasciare il proprio lavoro di web designer a New York per diventare un macellaio a Filadelfia.

Heather Marold Thomason è diventata così il primo soggetto di Crisman, che ha voluto ritrarla nella sua bottega.

Da qui – con il sostegno del suo produttore – per quasi un anno Chris ha girato gli Stati Uniti, alla ricerca di donne impegnate nei mestieri tradizionalmente più maschili: allevatrici di maiali, pescatrici di aragoste, vigili del fuoco sparse tra Maine, Ohio e Nevada.
Padre di un bambino di 4 anni e di una bambina di 2, Chris ha dichiarato all’Huffington Post: ” Il genere non dovrebbe determinare le opportunità professionali”.

Articolo tratto da: http://www.huffingtonpost.it/

Commenti

Codice di verifica * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.