Lo sciamano urbano

In risonanza con lo spirito del fiume

I saggi, si sa, sono poco convenzionali. A Torino ce n’è uno che suona il flauto sotto un ponte sul Po.

Non lo fa per esibizione ma solo per il piacere "acustico" di sentire il gioco dei riverberi sull’acqua. Incontrarlo vuol dire ascoltare parole che vengono da lontano, meravigliarsi per la casualità della bellezza ed "entrare in risonanza" con lo spirito del fiume.

Commenti

Codice di verifica * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.