Maggio dei piccoli lettori

Tutti gli appuntamenti di letteratura del festival MAGGIO ALL’INFANZIA si terranno presso SVOLTASTORIE – Libreria per ragazzi

———————— 02 MAGGIO ————————

► Inaugurazione della Mostra d’illustrazioni LO SGUARDO OBLIQUO
La mostra è curata e proposta dall’ Ass. Story Selling e vuole raccontare la Bellezza attraverso i punti di vista di 23 illustratori italiani e stranieri.

► A seguire, alle 18.00, il laboratorio “Per avvistare posti dove ci piove dentro”.
Durante il laboratorio leggeremo ad alta voce diversi albi illustrati per guardare attraverso il cannocchiale disegnato nella tavola. Andremo alla ricerca di tutte quelle cose che non vedo dalla mia finestra, proveremo a riconoscere quelli di sopra e quelli di sotto, e ad intravedere ladri di bestiame felici che scappano lontano.

———————— 05 MAGGIO ————————

► h 18.00
Laboratorio “La prima volta” con La coda dei Libri.
Il laboratorio rientra negli appuntamenti mensili “Guardare per leggere” curati da SvoltaStorie con La coda dei libri.
Un’occasione per scoprire gli albi illustrati più belli, leggere le figure, imparare a sentire il ritmo della narrazione ed entrare tra le pagine del libro.

———————— 13 MAGGIO ————————

►h 18.00
Presentazione del libro “Il mio primo viaggio” di Paloma Sànchez–Ibarzàbal e Massimiliano di Lauro: presenta l’illustratore Massimiliano Di Lauro.

Cosa significa nascere? Il mio primo viaggio è la storia del principio della vita umana narrata in prima persona dal protagonista: un bebè nel ventre materno. Un bambino che viaggia dentro quella che percepisce come una nave spaziale con cui si sposta in un universo sconosciuto. Sa di avere iniziato un viaggio ma non ne conosce la meta.

———————— 19 MAGGIO ————————

► h 18.00
Presentazione del libro “Prima di me” di Luisa Mattia

“Prima di me non c’era niente. E invece no. Prima di me c’erano tutti”. Attraverso la voce nitida di un bambino, Luisa Mattia ci conduce ad ascoltare il suono di una vita al suo esordio. Un rincorrersi di scoperte, intuizioni, estasi, domande di fronte alla grandezza del Creato. Un cosmo in movimento che si dispiega davanti alla nuova creatura insegnandole a essere, a pensarsi parte di esso, fatta delle sue materie: acqua, vento, luce, tempeste, fuochi.

———————— 24 MAGGIO ————————

► h 18.00
Presentazione del libro “Mino, il semino volante” di Liliana Carone

Mino è un semino e, come tutti i semini, vuole cadere nel terreno e mettere radici.
Alcuni imprevisti ritarderanno la realizzazione del suo grande desiderio e la sua storia si intreccerà con quella di una mamma in attesa. Che fiore nascerà dal semino? Che persona diventerà il bambino o la bambina? Un Libro da ritagliare per giocare con una storia semplice che apre alle infinite possibilità della nascita.

I semi possono volare e fare viaggi lunghissimi, germogliando in terreni lontani.
Fiore-pirata, fiore-fatina, fiore-leone, fiore-ballerina… quale fiore nascerà dal seme che pianterai? Ecco, un bel gioco!
Per bambini e bambine dai 3 ai 5 anni. Portare colori, forbici e colla stick.

Commenti

Codice di verifica * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.