Marinaleda: il paese perfetto dove non esiste disoccupazione

Nel cuore dell’Andalusia sorge una piccola comunità rurale che è riuscita a sconfiggere la piaga dei senza lavoro. Un esempio unico nell’Europa colpita dalla crisi e dalla recessione creato dallo storico sindaco della cittadina. Juan Manuel Sànchez Gordillo ha fondato la politica economica e sociale su un principio che ha avuto successo: non più copetività ma cooperazione. Ispirandosi ai valori del socialismo reale ha costruito nell’arco di 30 anni un sistema che garantisce la sussistenza all’intera comunità agricola. Il risultato è la piena occupazione e un sogno che resiste: l’utopia di un sistema di convivenza e produttivo diverso. Siamo andati a visitarlo. Ecco quello che abbiamo scoperto

di LUIGI POLITANO – Repubblica

È un paese da sogno per chi non gode di tanta fortuna da un punto di vista economico. È un bellissimo paese dell’Andalusia, Marinaleda che vanta un clima stupendo il clima è stupendo, vi è lo 0% di un tasso di disoccupazione pari a 0. Qui per comprare una casa non serve il mutuo: basta semplicemente un anticipo minimo di 15 euro. è un paese da sogno che deve molto al suo sindaco.

Questo piccolo paradiso conta 2.700 abitanti. Tutti hanno un lavoro, e quindi uno stipendio fisso e una casa. La cosa pazzesca è che qui i politici non ricevono guadagni extra per amministrare il paese, ma lo fanno per amore della propria terra. È una società idilliaca che si basa sulla solidarietà e sull’uguaglianza.

Il sindaco, ormai diventato famoso in tutta Europa, si chiama Juan Manuel Sánchez Gordillo. È a capo del suo paese dal 1979. Permettendo l’occupazione di terreni abbandonati, ha creato posti di lavoro per ogni abitante della comunità di Marinaleda. Ogni cittadino coltiva il suo terreno e gli abitanti si impegnano a tenere pulite le strade.

Le verdure, i legumi e l’olio d’oliva su questa zona vengono portati in tutto il mondo. Il loro motto è: “Otro mundo es posible”, cioè “un altro mondo sia possibile”.

Tutti guadagnano allo stesso modo: qualunque lavoro tu faccia, percepirai 47 euro al giorno, e lavorerai dal lunedì al sabato. Tutti i cittadini possono costruirsi una casa, versando un semplice anticipo di 15 euro. Con un contributi così piccolo versato ogni mese, si può addirittura costruire una casa! La vita è a basso costo perché tutti si muovono per rendere il posto in cui abitano un posto migliore.

Fonte: Ligea

 

Commenti

Codice di verifica * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.