"Mille giorni di Vito" di Elisabetta Pandimiglio

SINOSSI Esiste chi è condannato a vivere dietro le sbarre senza aver commesso reati: i figli piccoli delle detenute. Oggi in Italia sono più di settanta i bambini carcerati senza colpa. Vito è uno di loro. Compiuti tre anni, come prescrive la legge italiana, è tornato libero portandosi dietro il peso di quell’infanzia così particolare.

Commenti

Codice di verifica * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.