Monte Calvo e la Piana di Montenero – Uno scrigno di biodiversità

Scopo del progetto Life+ Fauna di Montenero è garantire la sopravvivenza e l’incremento della popolazione di alcune specie di anfibi, rettili e chirotteri nel SIC IT9110026 Monte Calvo-Piana di Montenero.

Le azioni del progetto saranno condotte in uno dei più importanti siti chiave italiani per le seguenti specie: Triturus carnifex, Triturus vulgaris.

Il sito è importante anche a livello europeo e globale perchè le popolazioni delle su menzionate specie si trovano principalmente in sud Italia. A livello regionale, il sito è un’area strategica per la conservazione di Elaphe quatuorlineata.

Il sito è importante anche per i chirotteri (pipistrelli) in quanto sono presenti 12 specie (Myotis myotis, Myotis blythii, Myotis capaccinii, Miniopterus schreibersii, Rhinolophus euryale, Rhinolophus hipposideros, Rhinolophus ferrumequinum, Pipistrellus kuhlii, Nyctalus noctula, Hypsugo savii, Eptesicus serotinus, Tadarida teniotis) delle 32 specie italiane e delle 37 europee.

Per questo, nell’area di progetto è presente il 38% delle specie italiane ed il 32% delle specie europee.www.lifemontenero.it

Commenti

Codice di verifica * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.