Nairobi. Viaggio tra i chokora, reportage

Chokora in lingua swahili significa “rifiuto”.

E’ il termine usato per indicare i bambini di strada di Nairobi, che passano le loro giornate a rovistare nell’immondizia in cerca di oggetti da rivendere per poi comprare colla da sniffare.

Per questo motivo Amref ha avviato un progetto grazie al quale i bambini dello slum di Dagoretti – tra i più estesi della città – imparano a costruire strumenti musicali dai rifiuti con l’aiuto e il sostegno dei volontari della Ong.

La fotografa Valentina Tamborra si è recata sul posto insieme al giornalista Mario De Santis per raccontare attraverso i suoi scatti la storia dei piccoli “Ciokorà”.

Le parole di Valentina: “Per me è stata dura. Pensavo “in fondo queste cose le conoscono tutti”, ma quando sei davanti a un bimbo di 6-7 anni completamente fatto di colla, solo, che rovista nella spazzatura dividendosi il cibo con cani e uccelli, ecco lì comprendi che non sapevi nulla”. Gli scatti della fotografa saranno esposti  a Milano, dal 22 giugno, alla Galleria d’arte Mario Giusti Hq nell’ambito della campagna “Per noi non sei zero”

Fonte articolo e foto (a cura di Alessandra Del Zotto): http://www.repubblica.it

Commenti

Codice di verifica * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.