Non ci vedo, quindi ballo

Corso di danza e di sopravvivenza.

Chi l’ha detto che non puoi ballare perchè non ci vedi? Tanja è maestra di danza del ventre da molti anni ed insieme ad un gruppo di ragazze non vedenti ha creato un metodo di insegnamento ad hoc, il primo in Italia.

Alla pagina http://www.docusound.it/?action=detail&id=4 potete ascoltare anche la traccia correlata "Io non ballo da sola" nella quale Cristina, grazie al metodo di Tanja, ha ritrovato la passione della sua vita: danzare di nuovo sul palcoscenico.

Musiche: Cheb Khaled – Aisha
Musiche dal saggio
Autore: Stefania Claudio

Commenti

Codice di verifica * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.