Per Ulisse

Per Ulisse è un documentario di Giovanni Cioni, vincitore del 54° Festival dei Popoli di Firenze.

Protagonisti del film di Cioni sono gli abitanti di una “Firenze invisibile” che frequentano il centro di socializzazione fiorentino Ponterosso, aperto a varie categorie di marginalità sociale: persone che hanno terminato le cure di disintossicazione, uscite dal carcere o senza domicilio, che percorrono la città molto spesso senza essere visti. I protagonisti di Per Ulisse raccontano di loro, cantano, suonano, camminano in città, in una Firenze insolita, senza luci e tappeti rossi. “I protagonisti – ha detto Cioni – sono tutti quelli Ulisse che hanno visto la morte e sono tornati a raccontarcela”. Infatti nel documentario il regista ci racconta la vita dei protagonisti attraverso la figura dell’eroe dell’Odissea, Ulisse, uomini e donne che raccontano e si raccontano, inventano, vivono, rivivono le proprie storie, dal “metaforico naufragio” iniziale fino all’incontro finale con il mare, affrontato con la gioia di chi sfida la vita.

Commenti

Codice di verifica * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.