Preghiera di strada

Una notte tra i volontari contro lo sfruttamento della prostituzione

Possono cambiare tante cose nella storia di un Paese, ma poche cose cambiano davvero di notte, sulle strade, alla periferia di una grande città.
Di quel viaggio che tutte le televisioni vi hanno già fatto vedere, questa volta noi vi portiamo i suoni. E in quell’universo fatto di rumori di macchine che si fermano e ripartono, di portiere che sbattono, di sirene lontane, quello che non ti aspetti è trovarti in mezzo a una preghiera. Una preghiera di gruppo, ad alta voce, cantata tutti insieme, battendo le mani.
Una preghiera che vede protagoniste loro, le “nere”, le ragazze, le nigeriane.
Insieme con i  volontari di un’associazione che da anni cerca di aiutare le vittime dello sfruttamento. Una vera preghiera di strada.
Con Paolo Botti e i volontari dell’associazione "Amici di Lazzaro"

Montaggio: Matteo Bellizzi e Andrea Deaglio
Voce recitante: Valeria Dinamo
Sound design: Victor Hugo Fumagalli
Foto di copertina: Elena Perlino
Musiche: General Fuzz – Summer

Per maggiori informazioni: www.amicidilazzaro.it
altre associazioni contro lo sfruttamento: www.gruppoabele.org/flex/cm/pages/ServeBLOB.php/L/IT/IDPagina/156
www.tampepitalia.it
info sulla tratta: laragazzadibc.splinder.com/post/10052196
www.fioridistrada.it
voceribelle.ilcannocchiale.it

Commenti

Codice di verifica * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.