Ritratti di soldati

We Are The Not Dead

In Afghanistan, il fotografo Lalage Snow ha ritratto i soldati al loro arrivo, durante e dopo un anno di guerra. Le trasformazioni, la durezza della vita militare, diventano segni visibili sui volti di questi uomini e donne.

Un modo per dare spazio alle trasformazioni emotive e psicologiche di un’attività che non ha nulla di "naturale".

E per ribadire che la guerra uccide anche le anime e non solo i corpi!

questo è il sito di Snow con altri suoi bellissimi lavori

http://lalagesnow.com/

Commenti

Codice di verifica * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.