Sabato 28 febbraio a Carignano, una cena di solidarietà per i bambini bielorussi

Lucca. Un’iniziativa unica, all’insegna della solidarietà. Quella che si terrà sabato 28 febbraio presso i locali parrocchiali di Carignano, è una cena davvero speciale, pensata per aiutare tutte le famiglie con bambini affetti da handicap che vivono nel comune di Rogaciov, in Bielorussia, per evitar loro l’abbandono in istituto.

L’iniziativa, oltre che dalla parrocchia di Carignano, è organizzata dall’associazione umanitaria Yra di Monte San Quirico che dal disastro di Chernobyl si è adoperata sul territorio per portare aiuto, soccorso e sostegno alla popolazione bielorussa e, in modo particolare, ai più piccoli.

Per partecipare all’evento, si prega di contattare i seguenti numeri di telefono: 0583.328091.329292.342246.

Commenti

Codice di verifica * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.