#SegniDiRinascita

21 artisti hanno risposto al nostro appello e hanno realizzato un’opera a testa. 21 opere originali, stampate in tiratura limitata, per raccogliere fondi a favore della riqualificazione della Masseria Facenna di Carpino. 21 segni differenti, tracciati da talenti che hanno deciso di dare una mano. 21 #SegniDiRinascita.

E’ possibile aggiudicarsi una o più opere donando, entro il 31 gennaio 2015, 30€ per singola stampa. Donare è semplice: basta collegarsi al sito web del progetto e usare i pulsanti di donazione abbinati a ciascuna illustrazione.

Il ricavato sarà devoluto all’Associazione Culturale Carpino Folk Festival di Carpino, uno dei paesi colpiti dall’alluvione. L’associazione provvederà alla riqualificazione della Masseria Facenna, un luogo caro ad Antonio Facenna, il ragazzo che tra il 2 e il 3 settembre scorsi ha pagato con la sua stessa vita le conseguenze dell’alluvione. Questa antica costruzione, utilizzata sino ad ora per le varie attività agricole della famiglia Facenna, è stata da poco iscritta all’albo delle masserie didattiche pugliesi. La struttura verrà predisposta ad accogliere ragazzi di scuole medie ed elementari per giornate dedicate alla tradizione casearia del Gargano: si realizza così il sogno di Antonio Facenna, che avrebbe desiderato più cure e attenzioni nei confronti di una terra che ha amato e per la quale ha perso la vita. Le future attività della masseria didattica regaleranno un’esperienza di vita nella natura incontaminata e al tempo stesso trasmetteranno ai più giovani quel senso di tradizione e di artigianato che sempre più tende a mancare nelle nuove generazioni.

Ogni illustrazione è stampata in digitale, in formato A3 (29,7 x 42cm), su carta patinata opaca 200gr.

Commenti

Codice di verifica * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.