Servizio Volontario Europeo e mobilità all’estero: pronto il primo Infoday a Molfetta!

29 novembre 2014, 9:00 - 20:00

L’associazione InCo “Interculturalità & Comunicazione”, con sede a Trento, in collaborazione con “Comitando” realizza un incontro sulle opportunità di volontariato in Europa e nel mondo per i giovani.
Nell’iniziativa, che si terrà a Molfetta presso la Sala Stampa di Piazza Municipio il 29 novembre, si parlerà del Servizio Volontario Europeo, il programma finanziato dall’Unione Europea, di come partecipare, cosa è necessario fare e quali sono i progetti ad oggi attivi.
L’infoday è l’occasione ideale per chiunque sia alla ricerca di una nuova esperienza, abbia voglia di imparare cose nuove senza annoiarsi e pesare sulle spalle dei genitori.
L’evento prevede sia un momento di riflessione che di testimonianza diretta, grazie alla presenza straordinaria di una delle coordinatrici dell’associazione e di una volontaria del Belgio che ha usufruito dei progetti di mobilità europea.
La partecipazione è aperta soprattutto a giovani, genitori ed associazioni, ed è gratuita. Al fine di poter permettere una maggior adesione possibile sono stati stabiliti due orari di incontro: uno alle ore 9.00 e uno alle ore 16.00.
Gli interessati potranno iscriversi all’Infoday via e-mail a info@incoweb.org indicando NOME, COGNOME e ORARIO DI PREFERENZA. Sarà compito dei volontari InCo rispondere per dare conferma dell’avvenuta ricezione del messaggio.

Concetti Fondamentali
Cosa è il Servizio Volontario Europeo?
E’ un programma finanziato dalla Commissione Europea, che offre la possibilità ad un giovane residente in Europa di svolgere un servizio di volontariato da 6 a 12 mesi in un altro paese.

Chi può partecipare?
Tutti i giovani di età compresa fra i 17 e 30 in qualità di volontari.
Tutte le organizzazioni non governative, associazioni, o enti locali senza fini di lucro, in qualità di enti di accoglienza.

Quali sono gli ambiti di attività?
Si può partecipare ad un progetto di volontariato utile per una comunità locale e acquisire nuove competenze utili alla propria formazione personale e curricolare. Si può prestare servizio in qualsiasi ambito sociale, culturale, ecologico o simile.

In quali paesi si può svolgere il SVE?
In tutti i paesi dell’Unione Europea, i paesi EFTA (Islanda, Liechtenstein, Norvegia) e in alcuni paesi limitrofi. L’associazione InCo inoltre, effettua regolarmente delle selezioni di per progetti di volontariato in Argentina, Messico, Brasile, Perù e Uruguay.

Cosa viene richiesto dal volontario?
Il Servizio Volontario Europeo prevede oltre alle attività di volontariato, anche una parte formativa: è richiesto partecipare ad una formazione pre-partenza nel Paese di origine, una formazione all’arrivo ed una valutazione intermedia da effettuarsi nel Paese di accoglienza. Inoltre è previsto un corso di lingua.

Quanto costa?
Grazie al finanziamento dell’Unione Europea sono coperte le seguenti spese:
* vitto e alloggio
* un “pocket money” mensile
* l’iscrizione al piano di assicurazione collettiva SVE
* le spese di viaggio a/r dal paese di provenienza al paese di accoglienza sono parzialmente coperte con un contributo a forfait
* formazione pedagogica e valutazione finale
Sei un giovane e vuoi partecipare? Contattaci a info@incoweb.org e vieni al nostro Infoday
Inoltre consulta il database del Servizio Volontario Europeo http://europa.eu/youth/evs_database_it
Cercheremo di rispondere a tutte le tue domande

Sei un ente/associazione e vuoi accogliere volontari SVE?
Se sei un’organizzazione non governativa, associazione, o ente locale senza fini di lucro, puoi ospitare un/a volontario/a internazionale (prevalentemente dall’Europa) presso la tua struttura.
L’associazione Inco è accreditata presso l’Agenzia Nazionale Giovani come ente di accoglienza, di invio e coordinamento e grazie ai finanziamenti messi a disposizione dal dal programma Erasmus+, è in grado di assisterti in tutte le fasi del progetto. Per informazioni e costi, contattaci a info@incoweb.org oppure seguici su facebook.

Chi è InCo?
L’Associazione InCo – Interculturalità & Comunicazione, è un’associazione di promozione sociale, senza fini di lucro nata nel 2004 a cura di un gruppo di amici con svariate esperienze internazionali alle spalle.
L’obiettivo principale quello di è creare occasioni d’incontro tra persone di culture diverse al fine di contribuire a promuovere tolleranza reciproca, sensibilità alle diverse culture e competenze trasversali.
Per fare questo vengono organizzati progetti di scambio e volontariato internazionale, che favoriscono la comunicazione, l’apprendimento non-formale e la partecipazione attiva dei giovani nella società.
Gli strumenti che InCo utilizza sono il Servizio Volontario Europeo, il Volontariato Internazionale, e il programma Au Pair.

Commenti

Codice di verifica * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.