Shakespeare Comics in Lab

Le Officine Culturali e i “Fatti d’Arte” ancora insieme per una entusiasmante proposta formativa destinata ai più giovani. Da metà marzo, parte “Shakespeare comics in lab”, un laboratorio teatrale sulle figure comiche delle commedie shakespeariane. Il laboratorio teatrale sarà organizzato in lezioni frontali, seminari e prove sceniche su dizione, training, movimento scenico, tecniche analisi testuale delle opere di William Shakespeare. Il corso ha come obiettivo la promozione dei talenti locali attraverso il potenziamento delle capacità espressive e creative dei corsisti, oltre che delle loro capacità e potenzialità di socializzazione e cooperazione. In particolar modo saranno analizzati i personaggi comici delle opere “Tutto è bene quel che finisce bene”, “Molto rumore per nulla”, “Sogno di una notte di mezza estate” e “Amleto”. L’offerta formativa, pertanto, si inserisce in un più vasto percorso di studio e di promozione delle opere di Shakespeare che l’associazione “Fatti d’Arte” sta realizzando ormai da tre anni.

Le lezione di “Shakespeare comics in Lab” si terranno ogni mercoledì, dalle 18.30 alle 21, nella sala convegni delle Officine Culturali, in Largo Gramsci, 7, nella zona della Cattedrale. Per partecipare al corso è necessario iscriversi, fino al 9 marzo, compilando la scheda di iscrizione disponibile on line sul sito www.officineculturali.it da inviare via fax al numero 080.964.99.00 oppure via mail all’indirizzo info@officineculturali.it. Il corso, della durata complessiva di tre mesi, prevede 13 lezioni in aula e piccoli seminari ed è destinato ad un numero massimo di 15 partecipanti: le attività saranno guidate da tre soci dell’associazione “Fatti d’Arte”, esperti in tecniche e metodologie delle arti drammatiche. Al termine delle lezioni sarà consegnato l’attestato di frequenza.

Per maggiori informazioni, www.officineculturali.it, oppure 080.3743487 oppure all’indirizzo mail info@officineculturali.it

Commenti

Codice di verifica * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.