‘Silencio”, il docu-film di Attilio Bolzoni

”Sono a Città del Messico da pochi giorni e mi hanno fatto il conto dei giornalisti assassinati in questo Paese dal 2000: 80. Più di quanti ne siano stati uccisi in Iraq (71), più di quanti ne siano stati uccisi in Vietnam (66), più di quanti ne siano stati uccisi durante tutta la seconda guerra mondiale (68)”. Inizia così “Inferno Messico” di Attilio Bolzoni. ”Un viaggio in un luogo del mondo dove la vita di un giornalista vale meno di niente”, racconta la storica firma di Repubblica. Il docu-film ”Silencio”, firmato insieme a Massimo Cappello e prodotto dall’Associazione stampa romana e dalla Fondazione Musica per Roma, verrà proiettato in anteprima domani venerdì, alle 10, all’Auditorium di Roma e sarà trasmesso da Sky Tg 24 sabato 6 dicembre alle 18:00

Commenti

Codice di verifica * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.