Storie della buonanotte per bambine ribelli

Storie della buonanotte per bambine ribelli (Mondadori) sono le storie raccontate nel libro di Elena Favilli e Francesca Cavallo.

Cento biografie di donne straordinarie che hanno cambiato il mondo, favole rivoluzionarie per sognare in grande, illustrate da 60 artiste provenienti dai Paesi più disparati.

Da Rita Levi Montalcini a Frida Kahlo e Michelle Obama, per puntare poi alle stelle come Margherita Hack o al Nobel come Malala Yousafzai, l’attivista pakistana per i diritti civili, sono questi i nomi e le vite che affollano le pagine del libro di Favilli e Cavallo. Favole vere, in carne e ossa, che hanno l’ambizione di dire alle bambine: «sognate più in grande, puntate più in alto, lottate con più energia. E, nel dubbio, ricordate: avete ragione voi». Ma il messaggio è diretto anche ai genitori, ai quali le due autrici dicono: «Leggete queste storie ai vostri figli. È fondamentale che imparino a sviluppare empatia anche con eroi di sesso femminile. Le storie che abbiamo raccontato sono una grande fonte di ispirazione per chiunque, maschio o femmina, bambino o adulto».

Per una lettura completa dell’articolo di Giorgia Furlan: Bambine ribelli si diventa (grazie a delle buone storie)

Foto e articolo tratti da: Left.it

Commenti

Codice di verifica * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.