“Bella ciao” di Gruppo popolare e solisti dell’Oltrepo Pavese Una mattina mi sono svegliato, o bella, ciao! bella, ciao! bella, ciao, ciao, ciao! Una mattina mi sono svegliato, e ho trovato l’invasor. O partigiano, portami via, o bella, ciao! bella, ciao! bella, ciao, ciao, ciao! O partigiano, portami via, ché…
Questa mattina mi sono alzato,o bella, ciao! bella, ciao! bella, ciao, ciao, ciao!Questa mattina mi sono alzatoed ho trovato l’invasor. O partigiano, portami via,o bella, ciao! bella, ciao! bella, ciao, ciao, ciao!Bel partigiano, portami via,che mi sento di morir. E se io muoio da partigiano,o bella, ciao! bella, ciao! bella,…
Questa è la storia di Gigliola Spinelli, partigiana della Val Pellice, coraggiosa fino all’incoscienza, specializzata in azioni individuali spericolate come entrare in un albergo pieno di tedeschi per rubare direttamente dal cinturone la pistola di un ufficiale o far fuggire, con la complicità del personale e l’aiuto dei compagni dei…