A pochi giorni dalla Giornata internazionale della Poesia, che si celebrerà il 21 marzo 2015, segnaliamo una situazione presente in Medio Oriente che descrive l’amore per la poesia e la potenza che essa sprigiona, fino alla possibilità di morire per essa. A Kabul esiste un’associazione letteraria, “Mirman Baheer” , creata…
Il lavoro del fotogiornalista bangladese Ismail Ferdous, racconta il crollo del Rana Plaza avvenuto nella notte tra il 24 e il 25 aprile 2013, a trenta chilometri dalla capitale Dhaka, nel quartiere Savar, in Bangladesh. L’intero palazzo di otto piani, in cui si trovavano delle fabbriche tessili, è crollato su sé stesso con cinquemila persone…
Migliaia di bosniaci manifestano da giorni a Sarajevo e in altre città della Bosnia Erzegovina per chiedere che il parlamento trovi un accordo e superi uno stallo giuridico che impedisce ai nuovi nati di essere registrati all’anagrafe e quindi di avere documenti validi per l’espatrio. Tutti i bambini bosniaci nati…
L’industria alimentare ci rende dipendenti da merendine e cibi pronti usando sostanze che fanno male. Il trailer di Internazionale di questa settimana. Il sommario di questo numero: http://intern.az/XIX87r Realizzazione: Maria Abdulhamid, Mauro Carlieri, Fabio Bartolomei Musica: Cafè Connection, Morgantj
Ogni anno gli Stati Uniti consentono l’ingresso di 80mila rifugiati, cioè di persone che non possono o non vogliono vivere nel loro paese d’origine. Il fotografo italiano Gabriele Stabile ha seguito l’arrivo dei rifugiati, documentando le loro prime reazioni. Una bellissima galleria fotografica su Internazionale: http://www.internazionale.it/portfolio/benvenuti-in-america-2/
Per attivare i sottotitoli premete le due CC rosse in basso a destra.Condividete! Facciamo sapere chi e´ Joseph Kony!Ho visto nei vostri commenti tanta grinta e tante buone idee !Facciamo arrivare questo filmato in TV !Organizziamo gruppi nelle nostre citta´! Qualcuno deve fare il primo passo!!! Forza!