A Baghdad, in Al-Mutanabbi Street, centro intellettuale della città nell’ottavo secolo e oggi via costellata da bancarelle-librerie, apre la prima gestita da una donna, la 22enne Ruqaya Fawziya. Al-Mutanabbi Street fu colpita nel 2007 da un attentato , che coinvolse 27 persone, rimaste uccise. In seguito, è partito il progetto “Al Mutanabbi Street…
Sostieni le missioni di ricerca di Amnesty International perché tutti devono sapere! http://appelli.amnesty.it/crisi-in-iraq/Lo Stato islamico ha lanciato una campagna di sistematica pulizia etnica nel nord dell’Iraq, rendendosi responsabile di crimini di guerra tra cui uccisioni sommarie e rapimenti di massa contro appartenenti a minoranze etniche e religiose. Leggi il rapporto:…