Evidenza
“L’immaginario è anche quello che occorre ritrovare proprio per non farsene inghiottire.” Christian MetzSono tanti gli schermi su cui ogni giorno si riflette la nostra immagine, le immagini del mondo, la nostra immagine di mondo. Smartphone, tablet, iPad, TV, computer, cinema, megastore di comunicazione continua. Abbiamo maggiori informazioni? Riusciamo a…
“Complicare è facile, semplificare è difficile”: è una delle citazioni più famose di Bruno Munari, che racchiude in poche parole il nucleo pulsante del suo pensiero. La tensione alla semplificazione e all’assoluta coerenza tra forma e funzione scevra dalla preoccupazione di darsi uno stile riconoscibile è centrale anche nella progettazione di…
Mercoledì 5 luglio alle 21.00 presso Villa Sylos a Bitonto nell’ambito di IGNOTI ALLA CITTA’. Rassegna del documentario italiano sarà proiettato FuoriClasse un film di Stefano Collizzolli e Michele Aiello distribuito da ZaLab Una piccola scuola elementare in mattoni rossi, in una borgata in mattoni rossi: Montecucco, Roma. Inizia la primavera. In…
“Senta professore, io L’attimo fuggente l’ho visto ma non mi è piaciuto. Quel ragazzo si suicida…». Accade anche questo in Classe Zeta, il film di Guido Chiesa uscito il 30 marzo nei cinema italiani: viene sfatato il mito del film con il professore Keating-Robin Williams che sale sul tavolo e…
Chi non va a scuola può diventare grande? Come può cambiare l’immaginario di scuola? In questo filmdi Lucio, Anna e Gaia/Unlearning c’è una bambina che va in una scuola strana: non ci sono né voti, né banchi, né adulti che comandano. Se un giorno si vuol stare a giocare a…