Tomorrow’s Land – [OFFICIAL SHORT TRAILER]

"Tomorrow’s Land. How we decided to tear down the invisible wall"[OFFICIAL SHORT TRAILER]Previously September 2011Per info e prenotazioni:info@smkvideofactory.com____________________________________Regia, riprese e montaggio:Andrea Paco MarianiNicola ZambelliPost-produzione audio:Vasco FondraProgetto Grafico:Nicola ZambelliFotografie di reportage:Francesco PistilliSoundtrack originale del trailer a cura di Luca Figliuoli.Colonna sonora originale del documentario:RadiodervishClaudio Cadei, Simone Marcandalli e Valentina RebaudengoLuca Figliuoli e Alessandro PedrettiProduzione:Smk Videofactory — 2011Con il supporto di Operazione Colomba e frutto della campagna di coproduzione collettiva "At-Tuwani Project".Note tecniche:Durata: 78’Formato Video: DVD PAL 16:9Formato Audio: StereoLingue originali: italiano, inglese, palestinese, ebraicoSubtitle: italiano, inglese, francese________________________________________Short Sinossi:At-Tuwani è un piccolo villaggio palestinese di contadini incastrato nelle aride colline a sud-est di Hebron, Area C della West Bank a controllo amministrativo e militare israeliano. Sotto costante minaccia di evacuazione dal 1999, il villaggio è oggetto di ripetuti attacchi da parte dei coloni israeliani che vivono nel vicino insediamento di Ma’on.In risposta a tutto questo consolidato sistema di ingiustizie, da dieci anni è nato il Comitato di Resistenza popolare, diretta espressione della rivolta della classe contadina locale e contemporaneamente potente destabilizzatore dei meccanismi di controllo e repressione attuati dall’occupazione israeliana. Con il supporto e la collaborazione degli attivisti israeliani, il movimento sta crescendo e si sta affermando in chiave regionale come uno dei possibili percorsi per costruire ed immaginare un nuovo futuro.At-Tuwani is a small Palestian farming village located in the hills south-east of Hebron, in what is known as the Area C of the West Bank,under Israeli administrative and military control. Under constant threat of evacuation since 1999, the village is subjected to continuous attacksby Israeli settlers who live in the nearby settlement of Ma’on.In response to this consolidated system of injustices a Committee of Popular Resistance was established, which for ten years has been the direct expression of the revolt of local farmers and simultaneously a powerful challenge to the mechanisms of control and repression put into practice by the Israeli occupation. With the support and collaboration of Israeli activists, the movement is growing and establishing itself on a regional level as a possible path in the imagination and construction of a better future.

Commenti

Codice di verifica * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.