Trochaikós – UniVersi Femminili

Trochaikós è un atto di letteratura e di teatro. Prende il suo nome dal verso “trocaico” che nella metrica classica viene anche definito “femminile”.Trochaikós è il momento in cui la parola sale sul palcoscenico e si manifesta nel suo essere gesto, suono e senso. E racconta nove donne e nove storie: quattro volti descritti dalla penna della scrittrice e poetessa Carmen De Sario; altri cinque affidati alle note di cantastorie del calibro di Mannoia, De Gregori, Fossati, Bersani, ecc.Lo spettacolo si propone di dipingere a tinte forti l’orgoglio, il coraggio, il dolore, la follia di un pugno di donne. Di tutte le Donne.Può essere definito come un reading teatrale, composto di monologhi e canzoni. Nasce dall’incontro fra Carmen De Sario e l’attrice Francesca Tarulli, avvenuto in occasione di vari eventi dedicati alle donne. Da questo momento sorgerà tra le due, in modo spontaneo, l’esigenza di trovare un fil rouge che possa raccogliere vari racconti della scrittrice e li sappia amalgamare, affidandoli al palcoscenico.Nella ricerca di altre forme espressive che completino l’opera, si uniscono ai lavori il cantautore ed interprete Pier Dragone ed il bassista Antonello Nitti.Il risultato è Trochaikós, uno spettacolo breve (circa un’ora) ma molto denso di emozione.

Testi: Carmen De Sario

Adattamento, regia e selezione musicale: Pier Dragone

Interprete: Francesca Tarulli

Voce, chitarra, loop station: Pier Dragone

Basso: Antonello Nitti

Commenti

Codice di verifica * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.