Una bomba dirompente nel territorio

Fino al 1996 i beni confiscati ai mafiosi, tornati di proprietà dello Stato, non venivano riutilizzati per finalità sociali. L’associazione Libera allora si mobilita per raccogliere un milione di firme affinchè questi beni possano essere assegnati alle cooperative sociali. La proposta diverrà legge nel 1996. Le prime cooperative sociali nate grazie a questa legge saranno nel 2001 la Placido Rizzotto a Corleone e nel 2004 la Valle del Marro-Libera Terra nella Piana di Gioia Tauro… Episodio 3 di "Coltivare la legalità", il videoreportage realizzato nella Cooperativa Valle del Marro-Libera Terra dalla redazione del Blogos – www.ilblogos.it TUTTE LE PUNTATE Il trailer http://vimeo.com/2850240 Il potere del consenso http://vimeo.com/2933016 Lezioni di mafia http://vimeo.com/3003236 Una bomba dirompente nel territorio http://vimeo.com/3107195 Campi della legalità http://vimeo.com/3187054 Restare per cambiare, cambiare per restare http://vimeo.com/3284226 COLTIVARE LA LEGALITA’ INTEGRALE http://vimeo.com/2363407

Commenti

Codice di verifica * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.